come abbinare lo chemisier

Come abbinare lo chemisier ?

Lo Chemisier: come abbinarlo?
A cura di Emanuela Cuccaro

Ciao ragazze come state? spero vada tutto bene…….Comincio con l’ augurarvi buongiorno…

Oggi ho deciso di parlarvi di un capo insolito ,ma molto in voga nell’ultimo periodo e soprattutto molto particolare: lo Chemisier. Ora vi spiego con più precisione di cosa si tratta.

Non è altro che un abito camicia dalla forma semplice, arricchita negli anni da vari dettagli che ne hanno fatto un capo che supera i confini del gusto e del tempo!

come abbinare lo Chemisier

chemisier jeans

Nella moda i contrasti spesso danno vita allo stile e all’eleganza. Niente di più femminile dunque, di un capo pensato per l’universo maschile e riproposto sulle forme di una donna. Tra i pezzi senza tempo, lo chemisier è un abito dalla linea essenziale che riprende nella parte superiore la foggia di una camicia, spesso abbottonato fino alle ginocchia, e rifinito da una cintura. L’abito a camicia conquista il mondo della moda all’alba del Ventesimo secolo, ma le sue origini risalgono a Maria Antonietta, che nei momenti di libertà indossava una lunga veste di cotone bianco dal taglio maschile.

Mix di sportivo ed elegante, di maschile (la camicia) e femminile (la gonna), l’abito a chemisier, tradizionalmente semplice, con linea morbida, è riproposto con libertà e creatività da molti designer. Tra i precedenti illustri gli chemisier di Christian Dior che li cominciò a disegnare nel 1957 e che Yves Saint Laurent, allora assistente di Dior, continuò a proporre dopo la scomparsa dello stilista. Tra le creazioni viste in passerella l’abito camicia con aggiunta di spacco e morbido drappeggio pensato da Doo.Ri . Versione super colorata e oversize: per il modello dal taglio loose, color tangerine, portato con ampia gamma di bangles color cuoio, come suggerisce Hermès. A maniche lunghe in seta, con disegno a zig zag color ciclamino su fondo bianco è lo chemisier proposto da Antik Batik. Perfetto in viaggio: lo strategico modello in denim, con cintura sottile annodata in vita di Cheap Monday e quello con stampa camufflage sempre in cotone, di Tommy Hilfiger. E’ possibile dunque notare che lo chemisier è un abito proposto da una vasta gamma di stilisti.

lo chemisier
E’ possibile, inoltre, ragazze individuare per lo chemisier tre linee ben diverse: androgina, safari e romantica:

Chamisier Androgina: è uno chemisier dal taglio maschile

Chamisier Safari: Segni di riconoscimento di questa linea sono i colori in tinta sabbia, in tutte le sfumature del deserto, e l’ultra classico nei volumi.

Cappello panama, stivali in cuoio, giacche con tasche applicate e cintura, gonna lunga coordinata, camicia bianca,contraddistinguono uno stile safari coloniale.

Chamisier Romantica: Voglia dolcezza e di femminilità. Rosa come la cipria, verde come la menta, giallo come il sorbetto e bianco come lo zucchero filato. Il romantico nella moda di stagione si esprime con nuance sempre più delicate e zuccherine prediligendo toni pastello spesso arricchiti da volant, ruches e fiocchetti.

Chemisier in stile romantico saranno caratterizzati da linee morbide e femminili e da tessuti ricercati come lo chiffon e il pizzo.

Ora, però, ragazze vi dico come io abbino questo capo e vi do qualche suggerimento molto semplice su come indossarlo in base alle diverse occasioni d’ uso:

Come abbinare lo chemisier di giorno?

Per il giorno ad esempio per l’università potete optare per un abito camicia classico, se preferite questo stile. Un colore che amo molto per questo tipo di capo è il beige. Dunque, uno chemisier stile safari con manica chimono, molte tasche, taschini ed alette. Io sono solita ridefinire la vita con un cinturone. Per le scarpe uilizzo o delle stringate abbinate ad un calzino alto o un semplice stivaletto con delle calze. Abbino un cappotto a coperta,una big bag adatta all’università e un po’ di mascara. In questo modo avrete un look semplice e svelto ma molto ricercato. Nel caso voi abbiate invece un animo un po’ più punk rock allora vi consiglio un abito camicia over size e total black. A me piace risvoltare le maniche e porre sui fianchi una cintura morbida. In questo caso utilizzo una calza nera, dato l’inverno, e degli stivali che somigliano agli anfibi ma sono un po’ più lunghi. Non allaccio mai completamente i lacci ma li lascio cadere. Completo con polsini e giubbotto in pelle, la mia tracolla da università, un trucco sui toni del nero, ma che non sia eccessivo, e capelli raccolti in una coda alta.

come abbinare lo chemisier

Per un look un po’ più sportivo possiamo invece optare, o per un abito camicia a quadri rossi e neri come quello in foto di ZARA (lo trovo davvero molto carino abbinato con quelle scarpe), o per uno chemisier in denim. Proviamo a fare qualche abbinamento. Nel caso avessimo uno chemisier in tessuto jeans io lo indosserei in modo molto semplice. Risvolterei le maniche e lascerei sbottonati i primi bottoni. Abbinerei una sneakers a stivaletto e un calzino. Completerei con una giacca sportiva, uno sciarpone, una big bag e un paio di occhiali da sole. Lascerei i capelli sciolti e voluminosi. Se invece noi avessimo uno chemisier in tessuto jeans ma scuro sui toni del nero allora abbinerei un maglioncino grigio facendo fuori uscire il collo camicia, metterei delle parigine alte abbinate ad un tronchetto nero con tacco spesso, più da giorno. Completerei con una big bag, un cappottino, occhiali grandi e scuri da sole e capelli sciolti.

Come abbinare lo chemisier per la sera

Chemisier in pizzo

Per la sera ragazze io indosserei un abito camicia come quello bianco e nero in foto che presenta degli inserti in pizzo che lo rendono molto femminile e a tratti sexy. Lo trovo molto bello perché amo il bianco di sera ed anche perché adoro questo gioco di tessuti. Essendo protagonista del look completerei il tutto con una calza velata e un tacco a spillo. Utilizzerei un cappotto ed una pochette da sera. Lascerei i capelli sciolti o raccolti in uno chignon. Per il trucco, intensificherei lo sguardo usando il bianco ed il nero, mentre per le labbra le truccherei con un rossetto rosso mat. Nel caso invece volessimo un look più romantico che ne dite dell’ abitino bianco in foto con il colletto di perline? Io personalmente non amo i fiocchi ma questo lo trovo delizioso e poi credo si possa tranquillamente togliere. In questo caso lo completerei con una giacca nera, una calza velata ed una mary jane spuntata. Abbinerei una borsa piccola, raccoglierei i capelli in uno chignon e utilizzerei un bel trucco illuminante da sera.

Ora che ci penso un altro abbinamento carino potrebbe essere abito camicia total white, francesine con il tacco e giacca nera. Insomma un po’ man style ma con grande femminilità. O ancora, per chi è alta, un abito camicia nero classico e stivali con il tacco che arrivano al ginocchio. Io li adoro ma non li posso mettere perché sono bassina e mi prendono tutta la gamba ahahaha. Mi viene in mente anche un look un po’ più dark con chemisier, gilet in pelle e tronchetti. Il tutto completato da una bella pochette in ecopelle, ombretto super nero e rossetto rosso.

Insomma ragazze è un capo versatile e si può abbinare in moltissimi modi in base a come si preferisce e si ci sente. E’ bello e particolare e ve lo consiglio vivamente. Io ne ho acquistato diversi tra cui uno di Zara classico ma che abbino con tutto. Se vi interessa potete dare uno sguardo sul loro sito. Fatemi sapere se vi è piaciuto l’ articolo e se indossereste o indossate l’ abito camicia. Voglio dirvi un ultima cosa: essendo nato nella seconda metà del secolo, periodo caratterizzato dalle prime lotte per l’emancipazione femminile, lo chemisier,rappresenta per la donna non solo un semplice abito ma qualcosa che l’avvicina al genere maschile…insomma, ragazze le donne non hanno esitato ad usare la moda come strumento di provocazione…

Quindi, impariamo ad osare, ad avere personalità, perché “Le rivoluzioni non si fanno con i guanti di seta”. Con questo vi lascio e vi auguro buona giornata.

Tanti baci a tutte.

STAY TUNED. A presto, MANU.

About FashionSecret

5 thoughts on “Come abbinare lo chemisier ?

  1. Grazie mille ragazze siete gentilissime…anche io l’ ho scoperto da poco grazie ad un esame all’università ahaaha…un grande bacio a tutte

Rispondi