Golden Globe 2017: da Sarah Jessica Parker all’after party

Da Sarah Jessica Parker all’after party, gli abiti dei Golden Globe 2017 hanno suscitato la curiosità e l’attenzione degli appassionati di moda, che non si sono lasciati sfuggire le numerose novità apparse su un red carpet che, come al solito, è stato ricco di celebrità e di vestiti da sogno. C’è chi ha optato per il classico nero, visto che così non si sbaglia mai: le sorelle Sophia, Scarlet e Sistine Stallone hanno puntato su tubini e abiti classici, mentre la nostra Monica Bellucci ha sfoggiato un capo ricamato che ha celato le sue forme prosperose. Sembrava quasi una sirena, invece, Winona Ryder, che ha impreziosito il proprio look con una pochette.

D’altro canto, tra gli abiti dei Golden Globe 2017 c’è stato spazio anche per il bianco: quello che è stato scelto da Kristin Cavallari, che ha pensato bene di mettere in mostra una scollatura che ha lasciato poco spazio all’immaginazione, ma anche da Louise Roe, la quale a sua volta ha stupito tutti con uno spacco fantastico quasi inguinale. Bianco candido anche per Sienna Miller, che ha messo in risalto il proprio abito con una mini bag nera, e per Gillian Anderson, il cui vestito ricordava quello di una sposa.

Gli abiti dei Golden Globe 2017: il tripudio di colori

golden-globes-2017-after-partyNel corso dell’after party, hanno avuto modo di farsi notare Zoe Saldana e Lily Collins, che hanno deciso di privilegiare il rosa: la stessa scelta cromatica di Felicity Jones e, soprattutto, di Emma Stone, valorizzata ancora di più dalle piccole stelle in argento che coprivano tutto il suo corpo. Claire Foy, Gwendolyn Christie e Angela Basset hanno indossato, a loro volta, abiti tendenti al rosa, mentre Giuliana Rancic e Lola Kirke hanno osato con fiori ricamati e applicati.

Gli esperti hanno premiato il look di Sarah Jessica Parker (Vera Wang, non è passata inosservata con il suo omaggio a Carrie Fisher e alla Principessa Leila) e quello di Jessica Chastain che, con un elegante glicine firmato Prada, ha scatenato l’ammirazione dei presenti. Prada anche per Natalie Portman, che ha voluto esaltare la sua maternità con un abito giallo senza dubbio vistoso ma al tempo stesso elegante. Tra una sexy e rediviva Naomi Campbell e il Versace di Blake Lively, tra il giallo canarino di Reese Whiterspoon e il Valentino di Emma Stone, si è fatta coccolare dai fotografi la scenografica Nicole Kidman, presente anche nella sigla della manifestazione registrata con Jimmy Fallon.

About FashionSecret

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *