come vestirsi se più bassa di 1,70m

Più bassa di 1,70m? C’è la taglia per te!

Altezza, mezza bellezza“. Di certo una statura fuori dal comune, soprattutto per una donna, può aumentare le possibilità di attirare l’attenzione. Ma è davvero così determinante? E nel caso in cui la natura non sia stata generosa nei tuoi confronti regalandoti qualche centimetro in più – che proprio no, non ti avrebbe dato affatto fastidio – devi proprio rassegnarti all’idea di sistemare i pantaloni con orli e risvoltini? Pare che il mondo della moda si sia accordo che non esistono solo le modelle formato “giraffa”; ecco lanciate sul mercato le taglie “petite” per te che sei più basa di 1,70m. Che poi, diciamocelo francamente, pare che almeno nel nostro Paese siano la maggioranza.

Sei più bassa di 1,70m? Trovare abiti ad hoc non è più un problema

A volte è proprio avvilente dover varcare i confini del reparto bambini per cercare un paio di pantaloni che no, non sono per tua figlia ma per te, più bassa di 1,70m. E ad un certo punto non è nemmeno più un problema, basta farci l’abitudine. Il vero ostacolo è rappresentato da modellilinee, su cui spesso e volentieri non puoi fare altro che accontentarti; questa è l’offerta e tra questi capi sei costretta a scegliere. Finalmente il mercato della moda si è risvegliato dal torpore e si è accorto che esistono donne dalla fisicità più minuta che si sono stancate di dover scegliere tra capi d’abbigliamento dedicati all’infanzia e alla prima adolescenza.

Nonostante, come dicevamo prima, essere più bassa di 1,70m non sia certo una rarità in Italia, il mercato dell’abbigliamento ha, negli ultimi anni, rivolto maggiore attenzione ad altre nicchie di pubblico, come ad esempio quello che ultimamente viene definito “curvy“: le donne formose, quelle che non hanno paura di stare bene in un paio di jeans un po’ più “comodi” delle taglie da modella professionista dell’alta moda parigina. Nonostante ciò, è possibile trovare capi d’abbigliamento ad hoc su Internet; basta imparare a “muoversi” nella ricchezza dell’offerta e sapere a quali marche e siti fare affidamento.

Alcuni marchi dedicati alle petite

Vediamone alcune. Topshop.com ospita una categoria, all’interno del proprio sito web, proprio dedicata alla taglia “petite”, per te che sei più bassa di 1,70m. Certo le taglie sono inglesi ed i prezzi, considerata l’origine del marchio, sono ovviamente espressi in sterline. Malgrado questo, non ti sarà difficile trovare proprio quella giacca che nel reparto ragazzi non potevi decisamente piu-bassa-di-170msperare di recuperare. Zalando, più noto al pubblico italiano, offre la possibilità di scegliere tra una vastità di marchi diversi nella taglia desiderata. Non è nemmeno il caso di precisarlo, sono ovviamente presenti anche le taglie che fanno per te!

Banana Republic ha un nome curioso ma fa proprio per te che sei più bassa di 1,70m. L’unico punto vendita presente sul territorio nazionale è a Milano, per cui se proprio non dovesse esserti di passaggio, puoi sempre recarti online e scegliere tra i capi dallo stile casual ma al contempo elegante e distinto che caratterizza il marchio. Tutti gli articoli sono ben proporzionati per donne come te e anche al di sotto del metro e sessantatré.

Su Gap.com puoi trovare quanto ti occorre per il tuo tempo libero. Appartenente allo stesso gruppo del sopracitato Banana Republic, offre uno stile più casual della sua controparte elegante, ma con un fitting sempre mirato a calzare perfettamente su fisici dalle proporzioni, per così dire… “contenute”. Anthropologie.com è un brand americano pioniere nel settore taglie piccole, con più di cinquecento stili diversi e scollature proporzionate. E ancora ci sono la collezione Lauren di Ralph Lauren e la newyorkese J. Crew, ancora indisponibile sul mercato italiano, se non, come dicevamo per altre marche, reperibile online.

Sappiamo benissimo che nella botte piccola sta il vino buono; tuttavia, una bella etichetta e un bel packaging non possono che alzare la propria autostima e l’impressione fatta sugli altri. Insomma, piacersi e piacere è bello ed è tuo pieno diritto sentirti a tuo agio all’interno dei capi d’abbigliamento che indossi. Cosa ne pensi?

About FashionSecret

Rispondi