vestirsi di bianco in inverno

Come vestirsi di bianco anche d’inverno

Non sempre si appare goffe o eccessive quando si decide di vestirsi di bianco anche d’inverno. Questo colore, simbolo da sempre di estrema eleganza, è il re indiscusso delle collezioni della primavera/estate 2017. Gli stilisti lo hanno sdoganato dal suo status, facendolo diventare uno dei colori di punta anche dei mesi più freddi. Il problema è che molte donne ancora non sanno come indossare il bianco in inverno senza sentirsi un fiocco di neve o, peggio ancora, un goffo pupazzo di neve. Ecco, allora, qualche piccolo consiglio per vestirsi di bianco anche d’inverno nel miglior modo possibile.

Il bianco in inverno: la scelta dei tessuti

La prima cosa a cui tutte le donne devono prestare attenzione è la scelta dei tessuti. I vestiti invernali devono riuscire ad emanare calore: questo non significa solo che devono tenere il corpo vestirsi di bianco in invernoal caldo ma che, alla vista, devono apparire caldi, accoglienti, morbidi, capaci di trasmettere una sensazione di estrema dolcezza. Per riuscire in questo intento, non potete di certo indossare un abitino bianco di cotone né una t-shirt bianca. Questi capi possono, tuttavia, essere abbinati ad altri invernali: una t-shirt può accompagnare una rebecca di lana, mentre un abito bianco può unirsi ad un paio di collant molto spessi e ad un coprispalle. Ad ogni modo, difficilmente riuscirete ad ottenere l’effetto caldo. È meglio, quindi, optare esclusivamente per capi bianchi realizzati in lana morbida, come l’angora, che in questi ultimi anni sta tornando davvero molto di moda: un cardigan ampio, un maglioncino, una gonna fatta ai ferri. Per i capispalla, il cashmere è senza dubbio la scelta ideale; un cappotto avvolgente da chiudere con una bella cintura in vita vi farà sentire delle vere principesse delle nevi.

Vietato essere troppo scoperte, soprattutto con i capi di colore bianco

Gli abiti troppvestirsi di bianco in invernoo scollati e le spalle scoperte non possono sicuramente essere considerate delle scelte chic durante i mesi invernali. Nonostante questo, è possibile osare, soprattutto nel caso di abiti neri particolarmente eleganti, ideali per una serata di gran gala. Non è invece in alcun modo possibile osare, almeno secondo le tendenze e il bon ton in voga negli ultimi anni, quando si decide di vestirsi di bianco anche d’inverno. Questo colore deve essere coprente e avvolgente, come una seconda pelle, come un rifugio in cui sentirsi subito protette. L’unica parte del corpo che può essere lasciata scoperta sono le gambe; il resto deve invece essere coperto nel miglior modo possibile.

Non solo total look: vestirsi di bianco giocando con i contrasti

Sulle ultime passerelle della moda inverno 2016-2017 sono stati molti i completi total white che hanno sfilato regalando un’eleganza senza eguali. Per alcune appaiono eccessivi, responsabili di mettere immediatamente il corpo sotto le luci dei riflettori. Meglio allora scegliere di giocare con i contrasti. Avete indossato una gonna bianca? Abbinate un pull nero, un binomio davvero molto classico e chic. Oppure potete scegliere una maglia sui toni del mattone, del blu o dei toni pastello, da abbinare ad una rebecca bianca morbida e avvolgente. Se, invece, osate con un look total white, potete smorzarlo con accessori colorati.

About FashionSecret

Rispondi