prima sfilata Chanel a Cuba

La prima sfilata Chanel a Cuba

Negli ultimi tempi Cuba si sta avvicinando sempre di più al mondo occidentale, alle sue abitudini e anche alle sue tendenze. Come succede ogni volta che un Paese abbatte delle barriere, i giovani e i meno giovani subiscono il fascino di ciò che non conoscono: musica, cultura, danza, arte e moda. E la moda è una passione che non muore mai. Perciò la prima sfilata Chanel che ha avuto luogo nell’isola caraibica il 3 maggio scorso, per promuovere la collezione “Cruise”,  è un pezzo di storia diretto verso il futuro. L’ultimo evento di moda a l’Avana si svolse infatti nel lontano 1959, prima della rivoluzione cubana della presa di potere di Fidel Castro.

La passerella dove i cubani hanno potuto ammirare le creazioni a firma Chanel è la strada di maggior passaggio della capitale: il Paseo del Prado. La sfilata ha avuto come colonna sonora ritmi latini, che hanno accompagnato indossatori e indossatrici dando un tocco di vivacità. La collezione stessa ha presentato abiti di chiara ispirazione etnica, con stampe e modelli che richiamano la cultura afro-americana e caraibica. Karl Lagerfeld, direttore creativo della nota casa di moda, è riuscito così a coniugare fantasia ed eleganza, stile europeo e brio latino.defile-chanel-croisiere-cuba-L-9lpqeH

Molti nomi noti alla prima sfilata Chanel a Cuba

Sono stati molti gli ospiti d’onore invitati all’evento e tutti hanno raggiunto la location a bordo di coloratissime e vistose auto d’epoca. Tra gli altri, erano presenti Tilda Swinton, Vin Diesel, Gisele Bundchen e Geraldine Chaplin. A dare il via alla sfilata è stata la top model Stella Tennant, musa di Lagerfeld, ancora bellissima a quasi 45 anni, che ha indossato un completo di stampo maschile ispirato alla Cuba degli anni ’50, sulle tinte del bianco e nero.prima sfilata Chanel

Al termine della sfilata, ha avuto luogo una vera e propria festa spontanea, quando i musicisti e le ballerine hanno coinvolto il pubblico presente invitandolo a ballare con loro. Nel giro di pochi minuti l’evento si è trasformato in un party con musica, danze e un clima di allegria. La scommessa giocata con la prima sfilata Chanel a Cuba è stata perciò vinta ed è risultata un grande successo; probabilmente è solo la prima di una lunga serie di iniziative che vedranno Cuba come location di punta.

About FashionSecret

Rispondi