sandali con pompon 2017

Come e quando calzare i sandali con pompon?

Probabilmente ti sarà capitato, camminando per le strade delle città o sul lungomare delle località turistiche, di aver incrociato delle ragazze con scarpe con pompon. É la nuova, coloratissima e sgargiante moda del momento. Nello specifico il “must have” della moda estate 2017 prevede sandali con pompon che, oltre a conferire uno stile sbarazzino e brioso, sono anche molto comodi da indossare e fanno respirare i piedi. Le calzature in voga quest’estate possono essere a tinta unita, ma la maggior parte delle ragazze preferisce indossarli utilizzando vari colori per dare maggiore vivacità e frizzantezza al proprio stile. Molte donne amano abbinare borse, scarpe e cappelli con simpatici pompon per un look estivo, caldo e fantasioso. Scopriamo come e quando calzare i sandali con pompon.

Come e quando calzare i sandali con pompon: le regole della moda

A questo punto sorge una domanda: in quali circostanze si possono indossare i sandali con pompon? Pur essendo giovanili e molto comode, tali tipologie di calzatura non possono essere sandali con pompon con taccoindossate sempre. Poco indicate per il lavoro, dove solitamente si richiede un abbigliamento più formale, rigido e serioso, queste calzature sono destinate soprattutto al tempo libero. Sarebbero da evitare anche la sera, quando è richiesto un outfit più mondano, chic ed elegante nelle calde notti estive.

Questi particolari sandali sono perfetti per le vacanze estive oppure per un’uscita di giorno con le amiche, magari per una camminata in centro durante lo shopping in città. Ora analizziamo gli outfit migliori per indossare queste calzature. I sandali con pompon si abbinano perfettamente quasi con ogni capo d’abbigliamento e se hai gambe lunghe e slanciate puoi accoppiarli con culotte, pantalone skinny e gonne. In alternativa, puoi utilizzare dei raffinati sandali modello schiava, abbinandoli con pantaloncini, bermuda e gonne preferibilmente corte.

Le tipologie di sandali con pompon

come indossare sandali con pomponNon ci resta che scoprire i vari modelli e tipologie di sandali con pompon da scegliere in base al proprio stile. I sandali modello flat hanno dei simpatici intrecci sul collo del piede e sulla caviglia. I pompon colorati sono collocati proprio su queste corde, garantendo un look variopinto e solare. Come anticipato, ci sono anche i sandali modello schiava con pompon, ideali per indossare una gonna e scoprire un po’ le gambe. Molto apprezzati anche i sandali con platform in corda, impreziositi da palline colorate e morbidose. Un’ultima variante sono le zeppe, inondate da cascate di pompon che conferiscono un look multicolore e creativo.

About FashionSecret

Rispondi