10 tendenze donna per la primavera 2017

Quali saranno le tendenze donna per la primavera 2017? Ecco un decalogo di consigli e suggerimenti da non perdere, ricavati dalle sfilate di Parigi, di Milano, di Londra e di New York. La guida sugli accessori, sugli abiti e sui colori che caratterizzeranno gli armadi dei prossimi mesi non può che cominciare dal giallo, che sarà il colore dominante, come dimostrato da Jil Sander, Ports 1961 ed Emilio Pucci. Indossato in coordinato con gli accessori, è raccomandato dalla testa ai piedi in modo particolare per le donne con la carnagione olivastra e per coloro che hanno i capelli scuri.

plisse-2017Un’altra delle tendenze donna per la primavera 2017 da prendere in considerazione saranno le maxi spalle: un ritorno alle forme degli anni ’80, soprattutto per le giacche, almeno stando a quel che hanno fatto vedere Jil Sander, Céline e Balenciaga. Per ciò che concerne i tessuti, le passerelle di Gucci, Dsquared2 e Alexander Wang hanno messo in mostra il ritorno prepotente del denim, con strappi e in versione delavé, sia per i giubbotti che per le camicie di jeans. Come sottovalutare, poi, l’exploit del plissè? Il tessuto a pieghe è stato rivisitato da Paul Smith, da Marni e da Loewe, specialmente per gli abiti sotto al ginocchio.

Le altre tendenze donna per la primavera 2017

Proseguendo nella rassegna delle tendenze donna per la primavera 2017, non ci si può che imbattere in un nuovo trench, caratterizzato da linee mai viste e forme inedite, tra dettagli preziosi e una destrutturazione valorizzata da varie applicazioni: Bottega Veneta, Prada e Burberry sono i nomi da tenere d’occhio. Ancora, nelle prossime settimane giallo-2017grande spazio sarà riservato agli abiti a righe in maglie, visti con Proenza Schouler e Marco De Vincenzo, e alla vita alta – per non dire altissima – per i pantaloni, che risulteranno ancora più evidenti per il ricorso a colori a contrasto per le cinture.

Alexander McQueen e Céline proporranno il tailleur check, con il completo giacca pantalone tradizionale che lascerà il posto a versioni a quadri speciali, mentre gli stivali estivi avranno un ruolo primario tra le calzature, alternandosi a infradito e sandali: colori vitaminici e tessuti leggeri saranno scelti da Louis Vuitton e Fendi. Infine, ultimo ma non meno importante trend che contraddistinguerà la stagione primaverile di quest’anno, il bianco candido declinato in sfumature differenti, dal burro al panna, passando per il ghiaccio: una tinta evergreen sempre apprezzata.

About FashionSecret

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *