western mood

Stile Western: la moda che conquista tutti

Ti piace l’abbigliamento che vedi indossare alle cowgirl nei film Western ma hai sempre pensato di non poterlo sfoggiare se non a Carnevale? Se è così, allora questo articolo fa proprio al caso tuo e anche le nuove tendenze moda stile Western che ci accompagneranno lungo tutto l’inverno e fino all’estate 2019. Vediamo di scoprire qualcosa in più su questi dettagli moda che danno un pizzico di energia a tutti i nostri outfit.

Cosa distingue lo stile Western?

Siamo sempre stati abituati a vedere lo stile Western come quello composto da cappelli, stivali a punta e fibbie. In effetti non è del tutto sbagliato. Il termine “cowboy” o “cowgirl” deriva proprio da “cow” che significa mucca, un animale tipico del Far West. Per questo motivo l’abbigliamento western non può di certo essere composto da giacca, cravatta, papillon o tacchi a spillo, perché trova le sue origini nella tenuta indossata da chi si occupa delle mandrie. C’è da dire però che negli anni questa moda si è raffinata e al giorno d’oggi si può facilmente diventare una rodeo girl anche solo facendo un giusto abbinamento con uno o più dei caratteristici elementi dello stile Western.

Moda stile Western: quali dettagli?

Quello che abbiamo notato nelle ultime passerelle è un ritorno del look Western come protagonista indiscusso della stagione invernale e di quella primaverile. Il primo elemento che non può assolutamente mancare è la camicia. Da sempre, le cowgirl hanno indossato questo capo, generalmente a quadretti colorati. Con gli anni però è stato perfezionato sempre più. Infatti è possibile trovare camicie Western non solo a quadri, ma piene di fantasie tribali, con le frange e con i ricami.

Il colore bianco poi non manca quasi mai. È infatti una gradazione perfetta per accompagnare qualsiasi tipo di decorazione. Inoltre, un segno distintivo di questo stile è quello di indossare la camicia sempre tutta abbottonata fino all’ultimo bottone, senza quindi lasciare intravedere nulla e senza scollature.

Un’altro elemento assolutamente indispensabile nel guardaroba di una cowgirl sono i famosi camperos. Per chi non lo sapesse, sono i tipici stivali del Texas, utilissimi per camminare in territori polverosi e per ripararsi dal vento. Anch’essi si trovano con varie decorazioni come ricami o addirittura pietre colorate.

Il cappello, le frange e i capi in pelle

Ma qual è la prima cosa che ci viene in mente pensando a questo stile? Esatto, il cappello! I colori più gettonati sono sicuramente tutte le sfumature del marrone e poi il nero, che è sempre un classico in grado di rendere elegante ogni tipo di abbigliamento. Il cappello è uno degli accessori più apprezzati perché dona a chi lo indossa grande libertà di scegliere un design semplice, senza ricami eccessivi, oppure uno ricco di decorazioni, proprio come gli stivali Camperos.

Ovviamente, per lo stile Western le frange sono il tocco che fa la differenza! Sappiamo tutti infatti che sono un elemento davvero caratteristico della moda del Far West. Le frange vanno applicate ovunque, sul cappello, sulle borse, sulle camicie: più ce ne sono e meglio è! Anche le frange con il tempo si sono modernizzate e quindi puoi optare per qualcosa di più moderno, magari delle frange metallizzate che si differenziano da quelle più classiche color castagna.

Infine, elementi Western apprezzati ad ogni età, sono i capi di pelle. Giubbotti, cappelli, stivali o pantaloni di pelle, meglio ancora se nera, renderanno il tuo look ancora più completo!

About Redazione Online

Rispondi