Calze a rete con i jeans: come portarle e come abbinarle

C’è chi non ha mai smesso di indossarle, chi le trova volgari ed inadatte, chi retrò; le calze a rete, a dispetto di modaioli, feticisti e puristi dello stile sono ufficialmente tornate alla ribalta. Al contrario, guai a chi non le indossa! Sono un must di stagione e vanno indossate rigorosamente in un modo: le calze a rete con i jeans sono il capo indiscusso della primavera 2017. Ma non è finita qui.

Kim Kardashian è stata la prima a dare l’esempio, indossando le calze a rete con i jeans. Ed ha scatenato un putiferio di voci contrastanti. Su Instagram è stato pubblicato di tutto sull’argomento. Risultato? Tutte vogliono i collant a rete. E il tocco di stile che la moda di quest’anno esige è l’abbinamento con il top crop sufficientemente corto da lasciare intravedere l’elastico delle calze. Ha tutta l’aria di essere un ritorno agli anni ’80, quelli del look alla “Madonna”. Ma non è proprio così. Le nuove calze a rete non vogliono essere sexy. Tutt’altro! Spiritose e dissacranti per donne che non temono i pregiudizi. Via libera allora anche a gambaletti a rete, a maglie larghissime ed agli abbinamenti meno prevedibili e scontati.

Calze a rete con i jeans e sneakers, mai con i tacchi

Per il resto, se vuoi sapere qual è l’outfit perfetto, metti le calze a rete con i jeans scampanati e le sneakers. In estate come in primavera, di giorno e di sera; insomma, non avere timore a seguire la moda sempre e comunque. Fatti trovare preparata.

Originalità si, volgarità mai

come abbinare calze a rete con i jeansÈ questo lo slogan che deve guidare la scelta delle calze a rete e dei giusti abbinamenti. Perché spesso quando si desidera essere troppo sexy, si rischia di diventare ridicole. Ci vuole la giusta misura; e ci vuole il gusto. E un accessorio così strettamente legato al concetto di sensualità va sdrammatizzato per essere attuale.

Le calze nere vanno sempre bene di sera, senza condizioni; di giorno, vanno abbinate a qualche accessorio spiritoso: un top crop bianco e i jeans o una minigonna in jeans che lasci intravedere l’elastico delle calze, tanto per rimanere in tema.

Le calze a rete color carne, invece, sono adatte in qualsiasi occasione e con qualsiasi outfit. Giusto un accenno di tendenza, tra il vedo e il non vedo.

Calze a rete a maglie strette o larghe?

calze a rete con i jeansÈ fondamentale scegliere la larghezza giusta! In commercio puoi trovare di tutto, dalle micro reti alle macro reti, di dimensioni e larghezze diverse. Alcune sembrano quasi calze normali, tanto è piccola la maglia della rete. Tutto sta nell’effetto che vuoi dare al tuo outfit. Ovviamente, conta anche il lato estetico delle gambe che le indossano. Niente contro la cellulite, ma la rete larga su una gamba non proprio asciutta non garantisce un bell’effetto. Il miglior consiglio, quindi, è: vacci piano con gli azzardi, per non rischiare di assomigliare ad un insaccato. Opta, in caso di dubbi su una rete media: non sbaglierai.

Ciò che bisogna assolutamente evitare, invece, sono le calze a rete indossate con minigonna e tacchi a spillo. Anche la pelle nera va evitata in abbinamento alle calze a rete. Il look risulterebbe non solo antiquato, ma anche volgare. Ricordati che le calze a rete sono già di per sé un indumento ai limiti; quindi, cerca di mantenere nel complesso un aspetto sobrio, anche per quanto riguarda trucco ed accessori.

Che scarpe indossare con le calze a rete con i jeans?

Le scarpe devono essere rigorosamente sportive. No ai sandali o alle open-toe quando indossi le calze a rete con i jeans. Le scarpe devono essere chiuse! D’inverno, per aumentare la copertura, le calze a rete possono essere indossate sotto i collant color carne. L’impatto, però, deve essere invisibile, altrimenti evita!

E tu, cosa preferisci? Le calze a rete con i jeans o con la minigonna in jeans?

About FashionSecret

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *