come vestirsi per l'ufficio

Come vestirsi per l’ufficio: outfit in & out

Non solo tailleur, camicia bianca e scarpe mezzo tacco. In ufficio vale la pena rompere le regole per dare una promozione al tuo look. Il tuo modo di vestire dice molto di quello che sei e che vuoi rappresentare di te all’esterno. Di fatto eleganza e stile vanno sempre bene, per qualunque livello professionale.

Ma come vestirsi per l’ufficio? Come gli outfit che scegliamo possono fare la differenze nell’ambiente di lavoro? Anche se alcune aziende hanno addirittura un rigoroso dress code che impone tacchi, poche scollature e linee severe, esistono dei capi che possono comunque esaltare la tua femminilità.

Segui i nostri consigli per essere sempre chic e professionale in ufficio.

Outfit da lavoro: cosa indossare

outfit ufficio

Il look da ufficio deve rispettare alcune regole, dettate in base all’ambiente di lavoro: in situazioni meno formali ti consigliamo un abbigliamento casual, ma curato e mediamente elegante.

Non indossare solo completi seri e scuri: questa è solo una delle alternative per creare un outfit ricco di stile. Al di là di completi fascianti e giacche striminzite, prova a vestirti con una giacca maschile mono o doppio petto dalla linea ampia e con un tessuto leggero come il jersey di cotone oppure il fresco di lana, che permettono al capo di mantenere una buona linea ma di essere allo stesso tempo morbido e leggero.

La sua linea dà più eleganza sia ai jeans che ai pantaloni classici. E basta una T-shirt bianca o un lupetto prezioso per completare il look.

In generale i completi maschili per la donna sono molto belli: scegli un taglio moderno e minimal per pantalone e giacca, anche dai colori pop o pastello.

Un’altra soluzione classica, ma sempre impeccabile è la pencil skirt, in grado di coniugare femminilità e classe, che con un maglione sopra può diventare anche semplicemente casual-chic.

Cosa non indossare in ufficio

Come per i suggerimenti sull’abbigliamento più adatto, ecco una serie di capi e accessori che sarebbe meglio lasciare a casa.

Evita gonne e pantaloni corti o bermuda, decisamente troppo sportivi. Lo stesso vale anche per infradito e scarpe aperte: il bon ton suggerisce che in ufficio si indossi solo la scarpa chiusa. Puoi fare anche delle eccezioni, purché il piede non resti eccessivamente scoperto.

Non indossare canotte, bluse e maglie scollate, soprattutto se l’outfit da lavoro è rigoroso e formale. Se invece è più casual, sono tollerate camicie e maglie più leggere, ma non troppo trasparenti.

Anche il make-up non deve essere esageratamente scuro o scintillante, marcato e da sera.

Completa il look con scarpe e accessori

abbigliamento donna ufficio Ognuna ha il suo modello di calzatura ideale: la verità è che non esiste la scarpa perfetta per l’ufficio. Tutte le opzioni sono valide, a patto che vengano abbinate con classe e semplicità.

Sì quindi ai tacchi non troppo alti, sandali gioiello, ballerine, stringate, tronchetti, stivali, ma anche mocassini classici o sneakers in stile sporty chic.

Per la borsa puoi optare per l’accoppiata borsa piccola e valigetta ventiquattrore o porta pc, oppure scegliere una capiente shopper da portare a mano o a tracolla in cui riporre tutto il necessario, incluso tablet, agenda e documenti.

Prodotti: outfit ufficio

    About FashionSecret

    Rispondi