pantaloni bande laterali donna

Pantaloni bande laterali: come abbinarli chic e sporty

C’è chi li ama e chi li snobba: fatto sta che i pantaloni con le bande laterali spopolano da un po’ e resistono al trascorrere del tempo e l’avvicendarsi delle stagioni. Abbiamo amato le versioni invernali di pantaloni a palazzo sportivi ed eleganti. Ma c’è da scommetterci, ne vedremo di bellissimi anche nel corso dell’estate 2019.

I migliori abbinamenti per i pantaloni bande laterali

Fashion blogger e influencer ce ne hanno fatto innamorare ma senza dover pensare necessariamente a outfit da red carpet, vediamo qualche abbinamento vincente per sentirci a nostro agio e bellissime nei nostri side strap pants!

Irresistibile con le sneakers

Il pantalone con le bande laterali, soprattutto se morbido e dal taglio comodo come quello di una tuta, è perfetto con le sneakers. In molte li abbinano anche alle décolleté ma in realtà questo tipo di scarpe stride con il taglio ampio/ginnico (meglio abbinarle a dei side strap pants più aderenti). Per rendere più elegante il pantalone con le sneakers, si può abbinare alla camicia bianca oppure con una semplice maglia in tricot da completare con un capospalla destrutturato.

Side strap pants eleganti

Per l’ufficio o una serata di festa, il pantalone con le bande laterali perfetto è quello con il taglio a palazzo oppure a sigaretta. Immancabile in questo caso la decolleté, sia in versione ballerina che con il tacco altissimo (a questo proposito, non c’è bisogno di adattarli in lunghezza per ogni scarpa, le star li lasciano cadere lunghissimi, coprendo completamente il tacco).

Le opzioni principali tra cui scegliere, a questo punto, sono due:

  • abbinare il side strap pant elegante ad un cappotto o capospalla in stile military
  • scegliere una giacca o un gilet più vezzosi o luccicanti

Pantaloni con strisce laterali h24

Ormai possiamo affermarlo, i side panel pants sono come i jeans, stanno bene con tutto e risolvono un sacco di problemi, quando non abbiamo il tempo di studiare l’outfit nei minimi dettagli.

Per il massimo della praticità, abbiniamo i pants a capi di taglio maschile con cappellini a visiera ad esempio, maxi sciarpe. Se invece l’ispirazione della giornata è etnica, via libera al cardigan con frange o agli stivali in stile texano.

Striscia laterale anche sui leggins

Ebbene, sì non potevano mancare all’appello i leggings con la riga laterale a contrasto! Da utilizzare non solo in palestra ovviamente ma durante tutto il giorno e anche per le uscite serali: l’importante è non commettere cadute di stile e scegliere il giusto capo da abbinare.

L’errore più comune che si commette indossando i leggings è di pensare che siano dei pantaloni come gli altri. Non è così, in realtà vanno considerati più che altro come dei collant, ragion per cui la maglia deve sempre coprire il lato b. detto questo, non c’è che il gusto personale a dettar legge. Con i leggins stanno bene:

·         t-shirt oversize

·         gilet lunghi da abbinare anche a maglia corta in vita

·         camicia

·         blazer dal taglio maschile

·         vestito o maxipull

Una considerazione finale riguardante le scarpe. Il problema del leggings è che tende in modo irrimediabile a schiacciare la figura verso il basso. Quindi a meno di non essere alte un metro e ottanta o più, è preferibile evitare di abbinarli alle ballerine. In alternativa meglio un paio di sneakers ma l’abbinamento ideale è con lo stivale basso alla caviglia, anche senza tacco e i tronchetti.

 

About Redazione Online

Rispondi