scarpe donna primavera 2017

Quali scarpe alte scegliere?

Quali scarpe alte scegliere per la primavera 2017? In attesa che i fiori sboccino, per l’acquisto delle calzature da indossare nei prossimi mesi può essere utile prendere spunto da quel che abbiamo visto sulle passerelle nei mesi precedenti, tenendo presente che le calzature alte sembrano destinate a ricoprire un ruolo di primo piano per le tendenze fashion. Tra zeppe e stiletti, insomma, ci sarà di che divertirsi, senza dimenticare i sandali sopra i dieci centimetri che permettono di ingentilire la camminata e di beneficiare di una figura più lunga.

nuova collezione fendi tacchiSe si vuole sapere che scarpe alte scegliere per la primavera 2017 si può dare un’occhiata alle proposte di Fendi e, in particolare, al suo sandalo modello cross-over con bordi neri e pelle grigio azzurro. Il tacco alto chunky fasciato in pelle nera si abbina con le borchie metalliche e la pelle utilizzate per i fiori Flowerland multicolor che decorano queste calzature, evidentemente pensate per donne che non vogliono farsi mettere i piedi in testa da nessuno. Una vera e propria maxi zeppa, invece, è quella che viene lanciata da Santoni: si tratta di una creazione all’insegna dell’artigianalità, con un tripudio di colori che va dal giallo ambra al bianco, passando per l’orchidea e il verde oliva.

Scarpe alte per la primavera 2017: Max Mara o Dior?

Per un tocco di eleganza sofisticata in cima a tacchi vertiginosi non si può che puntare sulle scarpe alte di Dior e, in particolare, sulla décolleté a punta che trae ispirazione dalla stella a cui il marchio è associato: un accessorio in metallo che non passa inosservato e che è valorizzato dalla femminilità tacchi donna 2017conferita dal taglio delicato. Con Max Mara, invece, si ha a che fare addirittura con sandali in pelle stampa pitone, lacci cross-over a contrasto e dettagli in capretto lissato: niente a confronto dei dieci centimetri di altezza del tacco sottile.

Per quel che concerne le maison italiane, per la prossima primavera Sergio Rossi suggerisce un tacco alto per il sandalo open toe in camoscio rosa elettrico impreziosito da un cinturino alla caviglia con un dettaglio sul tacco in metallo dorato, mentre Valentino (che continuiamo a considerare italiano, al di là delle acquisizioni straniere) mette a disposizione delle pump open-toe in vitello nappato bianco, con un tacco largo che arriva a dodici centimetri e un plateau in vimini intrecciato, a cui si aggiunge un cinturino alla caviglia che può essere regolato a seconda delle esigenze.

About FashionSecret

One thought on “Quali scarpe alte scegliere?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *